martedì 22 maggio 2018

TG AZZURRA: IMPRESSIONANTI TROMBE MARINE IN SERIE STAMANE AL LARGO DI CHIOGGIA E DEL DELTA - EDIZIONE DI MARTEDÌ 22 MAGGIO 2018

Nel numero odierno:

- impressionanti trombe marine in serie stamane al largo di Chioggia e del Delta → l'articolo continua su questo link;

- vongolari del Co.Ge.Vo., ipotesi di fermo biologico volontario anche a luglio → l'articolo continua su questo link;

- lo yacht Genesia dei Cantieri Navali Chioggia vince il World Award a Firenze → l'articolo continua su questo link;

- la Polizia Postale informa i genitori di Borgo S.Giovanni sul cyberbullismo → l'articolo continua su questo link;

- "Un palco per la scuola": oggi due appuntamenti all'auditorium e al Don Bosco → l'articolo continua su questo link;

- meteo Brollo: la perturbazione entrata stanotte si attarderà fino alle prime ore del pomeriggio di domani, e convoglia instabilità a più riprese. Oggi cieli coperti e molto nuvolosi, con temporali, acquazzoni e tuoni. Le temperature massime non andranno oltre 20-21 gradi. Si tratta dell'ultima perturbazione del periodo: da giovedì-venerdì arriverà un nuovo anticiclone azzorriano, artefice dei primi calori estivi nel weekend.

LO YACHT GENESIA DEI CANTIERI NAVALI CHIOGGIA VINCE IL WORLD AWARD 2018 A FIRENZE

Grossa soddisfazione per i Cantieri Navali Chioggia e per la nautica locale. L'impresa dei fratelli Ballarin ha conseguito lo scorso sabato a Firenze il premio per il World Superyacht Awards dell'anno, con la propria imbarcazione Genesia, un 40 metri costruito e varato nel 2017. Il traguardo durante una serata di gala a Palazzo Vecchio, presente un migliaio di armatori e costruttori di superyacht: la giuria specializzata ha preferito Genesia nella categoria Rebuilt, dopo che alla fiera di Montecarlo lo scorso ottobre già lo scafo clodiense era stato visitato da acquirenti e dagli esperti della rivista Boat International, che si occupa di barche da 30 a 150 metri per una clientela assai facoltosa.
«Un orgoglio per il cantiere e per chi ci lavora», ha detto Alberto Ballarin alle telecamere di Chioggia Azzurra. «Anche perché alla kermesse hanno partecipato i più importanti cantieri del mondo. L'obiettivo è continuare su questa strada, stringendo accordi con designer di alto livello, per far evolvere la linea attraverso modelli nuovi di dimensioni più elevate, sfondando il muro dei 50 metri. Un target a cui puntiamo non solo per il fatturato dell'azienda». I Cantieri Navali Chioggia danno lavoro a circa 35-40 persone, cui si aggiungono subappalti e indotto in grado di aumentare anche di 80 unità l'organico. Il cantiere dei fratelli Ballarin in Val da Rio, già attivi nella corsetteria con lo storico marchio Comet, fa anche manutenzione e costruzione di mezzi da lavoro.

IMPRESSIONANTI TROMBE MARINE IN SERIE STAMANE AL LARGO DI CHIOGGIA E DEL DELTA

Dovute alla perturbazione in atto, che sta recando pioggia e rovesci lungo il litorale adriatico, due nuove trombe marine si sono verificate stamane attorno alle 11.45, a 5 miglia al largo di Chioggia. La portata del fenomeno è senza dubbio superiore a quello che si era abbattuto lo scorso 14 maggio sopra il canale Spignon, all'altezza di San Pietro in Volta: l'apprensione è tutta per coloro che in quel momento si fossero trovati in mare nella zona interessata. Altre trombe marine in serie sono state segnalate e filmate in tarda mattinata a Rosolina e nella zona del Delta del Po.