venerdì 30 settembre 2016

FURTO ALL'ARENA ARTIS, IL VIDEO INCHIODA UN GIOVANE. HA RUBATO SOLO I SOLDI DELLE MACCHINETTE DEL CAFFÈ


Non si è ancora spenta l'eco dell'ennesimo furto, che due notti fa ha colpito Arena Artis, meritoria associazione che coltiva i talenti artistici dei giovani chioggiotti. Il video girato dalle telecamere di sorveglianza mostra un uomo dall'apparente età di 25-30 anni, che ha agito da solo introducendosi nei locali con una pila in mano e senza un'automobile all'esterno. Ulteriori particolari, dal look al vestiario, sono noti alle forze dell'ordine. Limitati i danni: non manca niente dell'attrezzatura in dotazione ad Arena Artis, mentre sono stati trafugati i soldi delle macchinette del caffè. Il ladro ha divelto due porte, una facente capo ad Euro Kickboxing, dove ha rovistato e sottratto un bastone, che assieme al supporto di una batteria è servito a scassinare gli erogatori di bevande.
Le attività dell'associazione sono già riprese dopo che i volontari hanno sistemato e ripulito l'ambiente. Antonia Varagnolo, factotum dell'Arena Artis, ha ricevuto la solidarietà e la vicinanza di molti genitori.

giovedì 29 settembre 2016

ISAMAR CHIUDE UNA STAGIONE DA RECORD: LA FESTA CON L'EX PILOTA DI F1 JOHNNY CECOTTO


Serata di gala a Isamar per la chiusura della stagione. Come da tradizione il Villaggio ha festeggiato con una cena la chiusura della struttura e ha dato appuntamento ai clienti alla prossima stagione. Ai festeggiamenti era presente anche il grande campione di motociclismo e Formula 1 Johnny Cecotto (nella foto con il direttore della struttura Roldo Canal). Cecotto -venezuelano classe 1956- cominciò la sua carriera con una moto regalatagli dal padre originario del Friuli. Nel 1981 passò alle quattro ruote con la Minardi in Formula 2. Il debutto in Formula 1 avviene nel 1983 con la poco competitiva squadra Theodore prima di passare nel 1984 alla Toleman insieme ad Ayrton Senna. A fare gli onori di casa agli ospiti c’era il direttore Roldo Canal: «La stagione –spiega– non era partita bene a causa di un giugno a dir poco piovoso. Poi però abbiamo registrato un luglio e agosto in crescendo e un ottimo settembre che ci fa ben sperare per il futuro. Con le nostre tantissime presenze Isamar si conferma, anche quest’anno, la prima struttura del territorio in termini di ricettività e di arrivi e presenze di turisti. Il tutto grazie anche ai tanti investimenti soprattutto strutturali fatti all’interno del Vilaggio. Archiviato il 2016 puntiamo ora con decisione al 2017 sperando di migliorare ulteriormente i nostri numeri».

mercoledì 28 settembre 2016

PUNTURA DI VESPA UCCIDE ANZIANO ORTICOLTORE A SOTTOMARINA


Disgrazia nei campi di Sottomarina, tra il lungomare e la caserma dei carabinieri. Questa mattina la puntura di una vespa è stata fatale ad un orticoltore di 72 anni, del luogo. Pare sia stato un intero alveare ad aggredire l'uomo.

Ulteriori aggiornamenti in seguito.

l'area dove sarebbe avvenuta la disgrazia E' stato ucciso da uno sciame di vespe, Ermete Boscolo Papo di 72 anni, residente in via del Bosco. Inutili i tentativi di rianimazione del personale del SUEM che hanno tentato più volte le vari manovre di rianimazione: compreso le punture di adrenalina, l'anziano era già in arresto cardiaco quando, sembra un vicino, si è accorto del malore dell'uomo che era per terra vicino al garage.