domenica 20 aprile 2014

AUGURI DI BUONA PASQUA

venerdì 18 aprile 2014

IL TRAFFICO MERCI SI SPOSTA DALLA ROMEA AL FIUME PO - INAUGURATA OGGI LA NUOVA CONCA


--> intervento assessore Chisso intervento del presidente Carlo Alberto Tesserin in caricamento intervento Costa e immagini della NUOVA conca

giovedì 17 aprile 2014

LA COOP SEI TU E QUINDI PAGA TU I DANNI ALLA PAVIMENTAZIONE DEL CORSO

il camion della coop questa mattina alle 6 mentre attraversa il centro infischiandosene dei divieti
--> Non ci sono risorse, i trasferimenti da parte dello stato verso le amministrazioni comunali si fanno sempre più ridotti, il comune di chioggia con gran sacrificio sta riqualificando il corso del popolo, ma alcuni soggetti, in primis il TIR che rifornisce il supermercato della COOP sotto i portici di fronte alla Chiesa di San Giacomo, se ne " frega" assolutamente e non solo entra con un mezzo superiore ai 35 quintali ma addirittura viaggia ad una velocità incompatibile con il centro storico perché l'autista CORRE per passare prima della apertura girevole, e quindi danneggiando oltre alla pavimentazione del corso anche il ponte stesso. Il tir che rifornisce la COOP da anni ormai, OGNI MATTINA alle sei, se ne infischia e allegramente continua a danneggiare il corso senza che l'amministrazione comunale muova un dito, è vero che per problemi di bilancio si deve centellinare qualsiasi intervento della polizia municipale fuori dagli orari però crediamo che OGNI TANTO senza preavvisi la polizia municipale prenda servizio alle sei del mattino e STANGHI questi soggetti. Speriamo che qualcuno...." la coop sei tu" capisca che invece di lanciare tanti slogan sulla solidarietà, sull'ambiente, sull'uso consapevole delle risorse e tante altre frasi ad effetto la SMETTA di danneggiare la nostra città. video d'archivio

martedì 15 aprile 2014

VERSO UN MARE PER TUTTI : NASCE IL PROGETTO " SALI A BORDO"


--> Nasce il Progetto: Sali a bordo! Prende avvio un importante progetto per Chioggia e per i suoi cittadini disabili. “Sali a bordo” vuole offrire alle persone disabili l’opportunità di vivere il territorio clodiense nella sua vocazione più antica e intrinseca: quella marina. Questo progetto, infatti, prevede di fornire la possibilità per soggetti disabili di avere, attraverso degli incontri didattici, una conoscenza dell’ambiente marino e delle tecniche di navigazione e pesca, ma anche, di partecipare ad escursioni, nella laguna che circonda Chioggia, a bordo di diverse imbarcazioni per sperimentare differenti tipologie di Ma l’innovazione che porta Sali a bordo non è solo legata all’attività in sé ma anche ai soggetti che la promuovono. Per la prima volta, infatti, realtà molto diverse tra loro si uniscono per realizzare questo progetto. Da una parte Prometeo Soc. Coop. Soc. e ANFFASS da decenni sono impegnate nella cura e sostegno delle persone con disabilità fisica e psichica anche attraverso la gestione di Centri Diurni dove si svolgono diverse attività educative e di sviluppo delle abilità residue, dall’altra Lega Navale di Chioggia e Amici per il mare, detengono nella loro filosofia l’impegno per una promozione della cultura del mare a tutti i livelli e la sensibilizzazione del territorio rispetto alle tematiche legate ai soggetti più deboli della popolazione. Questi soggetti così diversi tra loro hanno trovato nelle comuni finalità l’entusiasmo di intraprendere una nuova avventura, e la volontà di collaborare per creare le condizioni per una reale integrazione sociale delle persone disabili nella comunità di appartenenza. In particolare, il progetto si è potuto concretizzare in questa specifica modalità, grazie al fatto che l’associazione Amici per il Mare, il cui Presidente è Gianluca Memmo, ha messo a disposizione una barca predisposta per l’accesso facilitato a persone con disabilità. Questa imbarcazione ha messo in luce come sia necessario superare anche in ambiente marino le Il progetto, inoltre, è sostenuto dall’Assessorato alle Pari Opportunità con l’Assessore Silvia Vianello e dalla Fondazione Clodiense, che hanno riconosciuto il carattere innovativo e l’impegno alla collaborazione di realtà specifiche per raggiungere un importante obiettivo. Prometeo Soc. Coop. Sociale Onlus; Associazione ANFFAS di Chioggia; Lega Navale Italiana sez. Di Chioggia; Associazione Amici per il Mare di Chioggia.

sabato 12 aprile 2014

SFILATA IN ROSA: GRANDE PARTECIPAZIONE ALL'EVENTO DELL'ANDOS PER SENSIBILIZZARE LA POPOLAZIONE


--> Grande successo questa mattina dell'evento organizato da ANDOS ( associazione nazionale donne operate al seno) Intervista a Silvia Pagan ( p ANDOS) : molto meglio un evento come questo per sensibilizzare la gente a farsi gli esami, peraltro gratuiti

giovedì 10 aprile 2014

ALLA FACCIACCIA DI CHI METTE IN CATTIVA LUCE LA NOSTRA CITTA'


--> Complimenti al fotografo Daniele Monaro e ai suoi collaboratori che hanno realizzato questo bellissimo video sulla nostra città

mercoledì 9 aprile 2014

CICLISTA SCONOSCIUTO TRAVOLTO E UCCISO QUESTA NOTTE SULL'ARZERONE


--> Purtroppo nella notte tra martedì e mercoledì, verso l'una del mattina un ciclista dall'apparente età tra i 60 e 70 anni è stato investito violentemente da una pegeaut 207 bianca guidata da una giovane di Porto Tolle sulla strada dell'arzerone tra il tennis club e il ristorante. L'urto è stato violentissimo, il corpo del ciclista è stato sbalzato distantissimo dall'impatto, questa mattina come potete vedere dal video frammenti dell'auto e della bicicletta erano ancora sparsi per l'argine. La giovane è tornata indietro, ha immediatamente chiamato i soccorsi che si sono rivelati subito inutile per le gravissime condizioni della persona che era praticamente irriconoscibile Sul posto sono intervenuti carabinieri e pompieri che al momento, h 11 del mattino, non hanno ancora potuto identificare la persona, si pensa che sia del luogo in quanto viaggiava senza cose particolari che possano far pensare ad uno straniero, dal video e dalle foto è possibile osservare il capellino e la ciabatta, chiunque potesse avere indicazioni utili all'identificazione è pregato di contattare i carabinieri. Ulteriori aggiornamenti in seguito.




Aggiornamento h 19: Identificata la persona deceduta nell'incidente sull'arzerone, si tratta di un 70enne di Curtarolo ( Pd) CORRADO CAVINATO è stato riconosciuto dai parenti, l'incidente per la precisione è avvenuto ieri sera tra le 23 e le 24, la ragazza alla guida della pegeaut 207 è molto provata.
Ovviamente dispiace per la scomparsa di una persona, ci si chiede ovviamente che cosa ci faceva di notte un uomo su di una bicicletta per di più  in ciabatte così distante da casa sotto la pioggia.