martedì 26 aprile 2011

UN CALCIO ALLE POLEMICHE


UN CALCIO ALLE POLEMICHE
Con il Direttivo di Chioggia Azzurra abbiamo pensato di proporre un evento sportivo prima delle elezioni del 15-16 maggio. Vogliamo cercare di organizzare una cosa che mai è avvenuta a Chioggia e non solo: un torneo di calcio o calcetto tra le coalizioni. L’idea è quella di stemperare gli animi della campagna elettorale e di dimostrare che si può anche parlare o fare politica divertendosi. Dare un segnale di distensione alla città è la cosa migliore che si possa fare alla vigilia di un turno elettorale molto sentito. L’idea andrà in porto se ci saranno numerosi adesioni: è auspicabile che i partecipanti siano parte attiva della campagna elettorale. L’invito è esteso ovviamente e soprattutto ai candidati sindaci che ci terranno sicuramente a mettere in campo formazioni affiatate. Per la realizzazione dell’evento siamo in contatto anche con il candidato consigliere dell’Udc Marco Lanza il quale ha manifestato un parere positivo nei confronti di questa idea e si è messo a disposizione per realizzare l’evento. Ora bisogna tradurre questa trovata in qualcosa di concreto. Sin da ora raccogliamo le adesioni  via mail all’indirizzo: chioggiaazzurra@gmail.com. Indicate il vostro nome e la coalizione di appartenenza. Entro fine settimana, indicativamente venerdì, avremo più chiaro il quadro della situazione  e potremmo pensare, in base alle adesioni raccolte, ad una data ipotetica che non sarà facile trovare visti i numerosi impegni dei candidati sindaci. Abbandoniamo per un giorno le asce di guerra e diamo un calcio alle polemiche. Vi aspettiamo.
Franco Fabris



10 commenti:

  1. Bellissima idea, basta che non mettano Convento in porta, altrimenti non vale

    RispondiElimina
  2. L'idea è sicuramente originale. Se prende piede e desiderate la mia collaborazione.......... io metto campi, i palloni e l'organizzazione sportiva in senso stretto. Naturalmente gratuitamente.
    Rossano Boscolo
    3497265279

    RispondiElimina
  3. Davvero una bella idea: la palla c'è già, forse un po grossa, ma si potrà calciare bene, mi sa che aspettiamo di giocare ancora da Novembre ........

    RispondiElimina
  4. Venanzio Flavio, proconsole26 aprile 2011 16:19

    Il pallone è già disponibile: Romano.
    Tutte le squadre, da quanto assunto sommariamente, saranno senza massaggiatore, ad eccezione della lista Casson, che avrà l'avv. Bergamo quale massaggiatore.

    Venanzio Flavio

    RispondiElimina
  5. Mi sembra una ottima idea....." L' Idea che Funziona" Scherzi a parte lo spirito è proprio quello giusto, complimenti !
    Giacinto Pesce

    RispondiElimina
  6. mi sa che finirebbe come quelle partite di calcio latino americano, che si vedono in televisione, in tema di fatti curiosi.
    Iniziano col fischio dell' arbitro , finendo in mega risse tra i giocatori, l' immancabile fuga della terna arbitrale, l'invasione di campo del pubblico, l'intervento delle forze dell' ordine, e... botte da orbi.
    Certo, non per colpa del pubblico. Stavolta, proprio e solo spettatore passivo.
    La colpa e solo e nient' altro dei "giocatori" ed ai loro comportamenti spudorati e provocatori.

    RispondiElimina
  7. Ecco...la soluzione vostra per i problemi!!
    Una bella partita di calcio e via!!
    Sempre più ridicoli..pensando poi che siete VOI a gettare la benzina sul fuoco...
    Piromani...

    RispondiElimina
  8. La ritengo un IDEA FANTASTICA perchè nello sport ci sono aggettivi importanti da catapultare direttamente nella politica clodiense come LEALTA,RISPETTO PER L'AVVERSARIO,EDUCAZIONE,SACRIFICIO,SOCIALITA
    VENTURINI DANIELE LISTA CHIOGGIAAZZURRA CANDIDATO CONSIGLIERE
    http://www.facebook.com/?ref=home#!/notes/venturini-daniele/venturini-daniele-lista-chioggiazzurra/10150157300481190

    RispondiElimina
  9. Venturini con Chioggia Azzurra???
    Ecco il motivo che cercavo per NON votarvi..
    Grazie

    RispondiElimina
  10. Ma non dirmi Venturini che ti fai pubblicità anche quà......quasi quasi ti voto.....sei il meno ignorante di Chioggia Azzurra.

    RispondiElimina

Per inserire i commenti (purtroppo) è necessario inserire un proprio account Google -anche attraverso uno pseudonimo- con il quale commentare gli articoli, in quanto arrivano centinaia di commenti spazzatura con proposte oscene e non riusciamo più a gestire. Non è nostra intenzione schedare o rintracciare in qualche modo chi commenta anonimamente; anzi lasciamo in tal senso la massima libertà al lettore di non declinare le proprie generalità, restando però nell'ambito del buon gusto e della corretta educazione nel commentare senza offendere alcuno. Siamo certi di essere compresi in questa esigenza, e per questo Chioggia Azzurra ringrazia.