giovedì 9 agosto 2018

LA GOLETTA VERDE OGGI POMERIGGIO IN VISITA AL DEPOSITO DI GPL

Prima di solcare di nuovo il mare in direzione Trieste, ultima frazione del suo tour nazionale, oggi pomeriggio la Goletta verde è rientrata in laguna da piazza Vigo affinché il suo equipaggio potesse sincerarsi del deposito di gpl in corso di costruzione a Val da Rio. Affiancati da una "scialuppa" del comitato No Gpl, con il quale hanno stretto forti contatti in questi giorni e in precedenza, gli operatori di Legambiente hanno circumnavigato l'impianto scattando foto e prendendo appunti, di modo da rilanciare la questione anche attraverso i propri canali nazionali.
In mattinata la Goletta -per la prima volta in città dopo circa 15 anni- ha presentato i dati relativi alla qualità dell'acqua marina in Veneto: su undici siti analizzati, solo la foce del Po delle Tolle in località Barricata è risultata molto inquinata. Legambiente e il Comune di Chioggia sigleranno un protocollo d'intesa per prevenire e combattere i rifiuti plastici spiaggiati sull'arenile.

Nessun commento:

Posta un commento

Chioggia Azzurra suggerisce ai gentili lettori la registrazione di un proprio account Google -anche attraverso uno pseudonimo- con il quale commentare gli articoli, al fine di favorire una miglior comprensione dell'identità digitale tra utenti. Non è nostra intenzione schedare o rintracciare in qualche modo chi commenta anonimamente; anzi lasciamo in tal senso la massima libertà al lettore di non declinare le proprie generalità, restando però nell'ambito del buon gusto e della corretta educazione nel commentare senza offendere alcuno. Siamo certi di essere compresi in questa esigenza, e per questo Chioggia Azzurra ringrazia.