domenica 8 aprile 2018

TG AZZURRA: AUTO INVESTE ANZIANA IN VIALE VENEZIA: RICOVERATA CON PROGNOSI RISERVATA - EDIZIONE DI DOMENICA 8 APRILE 2018

Nel numero odierno:

- automobile ha investito un'anziana in viale Venezia, la donna è ricoverata con prognosi riservata → l'articolo continua su questo link;

- auto incendiata e distrutta nella notte in via Vianelli a Sottomarina. Probabile la matrice dolosa → l'articolo continua su questo link;

- "Le vite potenziali" dello scrittore Francesco Targhetta stasera in auditorium con i Father Murphy → l'articolo continua su questo link;

- Clodiense oggi sul campo del Legnago per la tranquillità a cinque giornate dalle fine del campionato → l'articolo continua su questo link;

- il sax di Jacopo Taddei e la fisarmonica di Samuele Telari aprono oggi la stagione concertistica GMI → l'articolo continua su questo link;

- stimolare la creatività dei bambini nella natura: se ne parla stasera in un incontro a casa Goldoni → l'articolo continua su questo link;

- meteo Brollo: con il sole di oggi le temperature minime raggiungono 11-12 gradi, le massime pomeridiane a 18-19 gradi anche se il cielo sarà velato. Questo perché l'anticiclone azzorriano delle ultime ore lascerà l'Italia entro sera: arriveranno venti da sud e la relativa instabilità. La prima perturbazione sarà attiva la prossima notte e domani, con repliche tra martedì e giovedì: piogge a sprazzi, nuvolosità, temporali e rovesci, precipitazioni alternate a momenti asciutti.

Nessun commento:

Posta un commento

Chioggia Azzurra suggerisce ai gentili lettori la registrazione di un proprio account Google -anche attraverso uno pseudonimo- con il quale commentare gli articoli, al fine di favorire una miglior comprensione dell'identità digitale tra utenti. Non è nostra intenzione schedare o rintracciare in qualche modo chi commenta anonimamente; anzi lasciamo in tal senso la massima libertà al lettore di non declinare le proprie generalità, restando però nell'ambito del buon gusto e della corretta educazione nel commentare senza offendere alcuno. Siamo certi di essere compresi in questa esigenza, e per questo Chioggia Azzurra ringrazia.