lunedì 23 aprile 2018

TG AZZURRA: RUBA CENTO EURO A CASA DI UN 90ENNE, CHIOGGIOTTO DI 33 ANNI ARRESTATO DAI CARABINIERI - EDIZIONE DI LUNEDÌ 23 APRILE 2018

Nel numero odierno:

- si finge amico del figlio e ruba cento euro a casa di un 90enne: chioggiotto di 33 anni arrestato dai carabinieri → l'articolo continua su questo link;

- il professor Francesco Lusciano svanito nel nulla da tre giorni, stamattina il sopralluogo nella sua casa deserta → l'articolo continua su questo link;

- scontro fra quattro auto ieri in Romea nei pressi di Polimira: tre feriti lievi, circolazione nel caos per 2 ore → l'articolo continua su questo link;

- Clodiense corsara a Motta di Livenza: i goal di Pastorelli e Cacurio regalano la vittoria per 2-1, salvezza vicina → l'articolo continua su questo link;

- stasera il comitato No Gpl incontra i residenti di Borgo San Giovanni. Domani importante commissione in auditorium → l'articolo continua su questo link;

- meteo Brollo: nel clima di alta pressione stabile, sta comunque per entrare una perturbazione atlantica con aumento della nuvolosità e della ventilazione da nord nel pomeriggio-sera di oggi, i cieli saranno coperti in serata. Tuttavia la situazione permane tardo-primaverile (o pre-estiva) ancora oggi, domani e fino a mercoledì compreso; da giovedì le temperature verranno ridimensionate, anche se sono già scese di 6 gradi da venerdì a ieri.

Nessun commento:

Posta un commento

Chioggia Azzurra suggerisce ai gentili lettori la registrazione di un proprio account Google -anche attraverso uno pseudonimo- con il quale commentare gli articoli, al fine di favorire una miglior comprensione dell'identità digitale tra utenti. Non è nostra intenzione schedare o rintracciare in qualche modo chi commenta anonimamente; anzi lasciamo in tal senso la massima libertà al lettore di non declinare le proprie generalità, restando però nell'ambito del buon gusto e della corretta educazione nel commentare senza offendere alcuno. Siamo certi di essere compresi in questa esigenza, e per questo Chioggia Azzurra ringrazia.