mercoledì 31 gennaio 2018

FONDAZIONE CLODIENSE FINANZIA PROGETTI CONTRO IL DISAGIO MINORILE E PER VALORIZZARE I CENTRI STORICI

È stato pubblicato nei giorni scorsi il ventesimo bando della Fondazione Clodiense per finanziare progetti di utilità sociale, culturale e formativa promossi da organizzazioni o gruppi temporanei con riferimento a Chioggia, Cavarzere, Cona. Obiettivo dell'iniziativa è raddoppiare la raccolta di donazioni da soggetti privati e pubblici. Il bando scade il prossimo 28 febbraio ed è finalizzato soprattutto agli interventi in materia di disagio minorile, valorizzazione dei centri storici, attività sportive e turistiche negli ambienti naturali.
Possono partecipare gli enti morali, le fondazioni e i comitati, anche non riconosciuti purché senza fini di lucro; le istituzioni religiose, le scuole e le cooperative sociali che svolgono la propria attività con almeno una sede nel territorio della provincia sud di Venezia. I moduli per aderire si possono scaricare dalla pagina fb della Fondazione Clodiense, la consegna dei documenti dovrà avvenire entro le ore 12 del 28 febbraio via mail in pdf all'indirizzo fonda.clod@gmail.com oppure fisicamente a palazzo Grassi, con accesso da Riva Vena 1281.

Nessun commento:

Posta un commento

Chioggia Azzurra suggerisce ai gentili lettori la registrazione di un proprio account Google -anche attraverso uno pseudonimo- con il quale commentare gli articoli, al fine di favorire una miglior comprensione dell'identità digitale tra utenti. Non è nostra intenzione schedare o rintracciare in qualche modo chi commenta anonimamente; anzi lasciamo in tal senso la massima libertà al lettore di non declinare le proprie generalità, restando però nell'ambito del buon gusto e della corretta educazione nel commentare senza offendere alcuno. Siamo certi di essere compresi in questa esigenza, e per questo Chioggia Azzurra ringrazia.